Per qualificarsi come mafiosa un’organizzazione criminale, è sufficiente la mera capacità di intimidire che essa abbia dimostrato all’esterno, da valutare tenendo conto del sodalizio, dell’ambiente di operatività, dei metodi utilizzati, della struttura organizzata e di qualsiasi altro elemento utile: una capacità attuale, effettiva ed obiettivamente...

In caso di incidente stradale, sul trasportato a bordo di un veicolo non grava obbligo di fermarsi e di prestare assistenza, in quanto soggetto che non fa uso attivo della strada; è tuttavia possibile un concorso del trasportato nella commissione dei reati di cui all’art....

In tema di causalità, la colpa del lavoratore, concorrente con la violazione della normativa antiinfortunistica ascritta al datore di lavoro ovvero al destinatario dell’obbligo di adottare le misure di prevenzione, esime questi ultimi dalle loro responsabilità solo allorquando il comportamento anomalo del lavoratore sia assolutamente...

La truffa ai danni dello Stato per percezione di prestazioni indebite di finanziamenti e contributi (ex art. 640 bis c.p.), erogati in ratei periodici, non è reato permanente bensì a consumazione prolungata ì, perché il soggetto agente manifesta sin dal principio la volontà di realizzare...

Nel delitto di atti persecutori, l’elemento soggettivo è integrato dal dolo generico, che consiste nella volontà di porre in essere le condotte di minaccia e molestia nella consapevolezza della idoneità delle medesime alla produzione di uno degli eventi alternativamente previsti dalla norma incriminatrice, e che,...

La circostanza aggravante dei futili motivi sussiste ove la determinazione criminosa sia stata indotta da uno stimolo esterno di tale lievità, banalità e sproporzione, rispetto alla gravità del reato, da apparire, secondo il comune modo di sentire, assolutamente insufficiente a provocare l’azione criminosa e da...

Risponde di peculato il rappresentante di una società esercente l’attività alberghiera che ometta di versare al Comune la tassa di soggiorno. La crisi di liquidità della società, intervenuta al momento della scadenza del versamento della tassa di soggiorno, non ha efficacia scusante, a meno che...

Azione di contenimento durata pochi secondi realizzata da un agente di Polizia nei confronti di un manifestante: non sussiste la violenza privata. Lo ha precisato la V Sezione della Corte di Cassazione, evidenziando che, per l’integrazione del delitto di violenza privata, è necessario che la...

La diversità di sostanze stupefacenti oggetto della condotta non è di per sé ostativa alla configurabilità del reato di cui all’art. 73, co. 5, D.P.R. 309/90, in quanto è necessario procedere ad una valutazione complessiva degli elementi della fattispecie concreta selezionati in relazione a tutti...